venerdì 3 ottobre 2014

LA FORZA DELLA COMUNICAZIONE IN REAL TIME

Dopo gli storici casi del Superbowl di qualche anno fa o delle più recenti campagne capaci di viralizzare il proprio brand ironizzando sul morso di Suarez durante gli ultimi mondiali di calcio.. torna di prepotenza la tecnica del marketing in real time.
 E' il caso Kit-Kat che ha saputo sfruttare con grande astuzia tutta l'attenzione mediatica che si è creata in queste settimane attorno al nuovo iPhone6.

Guardate qua che tweet meraviglioso! 28.000 retweet!|!!
Michele


Nell’ultima settimana, l’argomento principale dei social network è il neonato iPhone 6 Plus, spesso solo 7,1 mm, talmente sottile che si piega se tenuto nella tasca anteriore dei pantaloni. Tantissimi utenti hanno fatto circolare video, immagini e commenti sulla “cattiva innovazione” del prodotto e tantissime aziende hanno preso a “sfottere” Apple. Kit Kat in testa, con il suo “we don’t bend, we #break”. Quasi 28.000 i retweet. - See more at: http://www.foodweb.it/2014/10/kit-kat-sfotte-apple-si-spezza-non-si-piega/#sthash.3FdHG1Yb.dpuf

martedì 16 settembre 2014

SI PUO' COMUNICARE IN TUTTA EUROPA CON LA STESSA LINGUA?

Molte volte mi chiedo quanto se sia realmente possibile ed efficace sviluppare delle campagne rivolte a più Paesi e popolazioni diverse utilizzando lo stesso linguaggio. La risposta arriva da questa bellissima campagna di ambient marketing commissionata dalle ferrovie francesi a Tbwa Paris in cui il famoso concetto di "glocalizzazione" è rappresentato in tutta la sua potenza. L'agenzia infatti è riuscita ad utilizzare il medesimo codice comunicativo in più città europee valorizzando allo stesso tempo le caratteristiche socio-culturali delle stesse. Un esperimento davvero interessante.
Michele